Beppe Marotta è intervenuto a margine dell’evento riminese che ha aperto il calciomercato: le sue parole su Lazzari

Beppe Marotta, Ceo dell’Inter, è intervenuto a margine dell’evento riminese che ha aperto il calciomercato. Le sue parole riportate da TMW.

HAKIMI E LAUTARO – “Stiamo per chiudere l’operazione Hakimi, condotta in modo eccellente da Piero Ausilio. Lo facciamo con molta sofferenza per dare ossigeno, continuità e stabilità al club. Questo non significa che non siamo in grado di lottare per grandi obiettivi, attraverso la creatività nel mercato. L’operazione Hakimi ci farà affrontare tutto con calma. Al momento nessuno vuole partire e spero che tutto il gruppo possa essere confermato. Abbiamo avviato una discussione con Lautaro Martínez per la ristrutturazione».

BELLERIN E LAZZARI – “Sono interessanti, ma agiremo con calma. Non possiamo fare grandi investimenti e agiremo in modo creativo, cercando di cogliere le opportunità. Molti club non potranno spendere praticamente nulla. La gestione amministrativa è molto importante”.

INTERSPA – “Non ne abbiamo parlato. Il bene e il futuro dell’Inter vengono prima di tutto, la famiglia Zhang ha investito molto. Nuove iniziative da valutare, ma siamo solo all’inizio. Il resto non posso commentare.

SCAMBIO SENSI DRAGOWSKI – “La possibilità c’è, vedremo cosa offrirà il mercato, senza impazzire”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY