Basic è un nome sempre più popolare per il Lazio. Sulla trattativa per il croato arrivano altre conferme: i dettagli

Di base È senza dubbio il nome più diffuso sul mercato laziale. E qui per via della trattativa legata al centrocampista croato sembrano they arriva da solo e solo conferme.

Infatti, secondo l’esperto di mercato Nicolò Schira sul suo profilo Twitter, c’è già un accordo generale con il giocatore: Contratto da 1,4 milioni annui fino al 2025. Resta però da trovare la quadra con il Bordeaux: 8,5 milioni tra fisso e premium la prima proposta biancoceleste. I transalpini, invece, vorrebbero 10 milioni di euro. Il capitolino sembrerebbe intenzionato a rilanciare l’offerta, visto che il giocatore diventerebbe il prescelto di Maurizio Sarri.

Toma #Basic ha concordato condizioni personali con la #Lazio per un contratto fino al 2025 (1.4M€/anno). Il #Bordeaux chiede ancora 10M€ per venderlo. La Lazio ha offerto 6M€ + 1,5M€ come bonus (prima offerta) e preparando una nuova offerta. Il centrocampista croato è uno dei principali obiettivi di Sarri. #transferences https://t.co/9RQMgypfgq

– Nicolò Schira (@NicoSchira) 30 giugno 2021

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY