Diversi nomi nel taccuino della Lazio per rinforzare l’ala della squadra di Sarri: tra questi Angileri, Grimaldo e Augustinsson

Secondo Corriere dello Sport, la Lazio cambierebbe nome per rinforzare le corsie laterali della futura squadra di Maurizio Sarri.

Grimaldo È un prodotto del vivaio del Barça, a Guardiola piaceva già quando l’allenatore era sulla panchina blaugrana e prima che il 24enne spagnolo si infortunasse al ginocchio. Nel 2016 è stato acquistato dal Benfica e ora il suo cartellino vale 20 milioni. Per il quotidiano portoghese O Jogo, l’ala lascia i lusitani e la Lazio ha già avviato contatti per saggiare il terreno e portarlo all’ombra del Colosseo. Il giocatore potrebbe essere anche molto funzionale al gioco della Lazio, essendo nato di fascia bassa sul 4-4-2 e avendo giocato dalla quarta a sinistra sul 3-4-3.

Oltre alla trattativa più semplice ed economica, individuata in nome di Hysaj, ci sono altri nomi con cui si sta muovendo Tara di Igli.

Fabrizio AngileriIl 27enne ha passaporto italiano e gioca nel River Plate. Secondo TNT Sport Argentina avrebbe chiesto alla vostra azienda la vendita in Italia. La clausola per liberarlo ammonta a 7 milioni.

Il nome che è diventato di moda nelle ultime ore è quello di Ludwig. Augustinsson, ala del Werder Brema da poco ritiratosi ma protagonista della Svezia prima nel girone e ora agli ottavi di Euro 2020.

Di tutti i nomi, come specificato dal Servizio di messaggeria, la Lazio vorrà chiudere al più presto per mettere in sicurezza l’esterno e i due esterni richiesti da Sarri per l’inizio del ritiro, previsto per il 10 luglio ad Auronzo di Cadore.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY