Tanto lavoro per il mercato della Lazio, che deve fare i conti con i tanti licenziamenti tornati a Formello per essere sistemati al via.

Il calciomercato del Lazio, tra i vari nomi abbinati in questi giorni e le tante mosse per costruire la nuova squadra di Maurizio Sarri. In particolare, però, la società deve fare i conti anche con i numerosi licenziamenti che sono tornati a Formello.

Come riportato da Il MessaggeroIn biancoceleste, infatti, torneranno a breve 20 giocatori di cui la metà dai neopromossi Salerno. I vari Kiyine, André Anderson, Gondo, Adamonis, Cicerelli, lombardi, Casa singola, Dziczek, Lukaku, Jony, Adekanye, Rossi, Kalac, Morrone è Jorje Silva tutti sono in lista di partenza e il ds Tara dovrai compiere un’impresa per ottenerli sul mercato. Potrebbe invece restare tra i rimpatriati. Denis Vavro, di ritorno dal prestito aHuesca: Sarri, infatti, vuole valutarlo in questo Europeo e potrebbe sfruttarlo nella sua nuova difesa a 4.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY