Borré è sempre nel mirino della Lazio. Nel frattempo, è una rottura tra il giocatore e River Plate: lo sfondo

Rafael Santos Borré È finito nel mirino della Lazio. Come riportato nei giorni scorsi dai media argentini, l’attaccante è in attesa di una chiamata dello stesso biancocelesti, respingendo tutte le altre proposte, in primis di Gremio. Nel frattempo, la storia si arricchisce di un capitolo aggiuntivo.

In effetti, come rivelato Il Corriere dello Sport, sarebbe a questo punto rottura tra la lastra colombiana e quella fluviale. Ed è che avrebbe rifiutato l’importante offerta di 1,6 milioni a stagione che il proprietario del River D’Onofrio gli ha offerto per rinnovare il contratto. E qui l’allenatore Gallardo lo ha escluso dalla formazione titolare per la partita di Copa Argentina contro l’Atlético Tucumán giocata nella notte tra mercoledì e giovedì. Per il giocatore solo un residuo del gioco. L’addio è ormai dietro l’angolo. La Lazio resta alla finestra.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY