COME ARRIVA IL LAZIO – Il custode Strakosha, fermato da Covid nell’ultimo mese e mezzo, dovrebbe tornare al bersaglio dopo sette partite. Patric, Acerbi e Radu, in difesa, con Luiz Felipe assente dall’allenamento di venerdì. Il quinto sarà Lazzari e Fares, con Leiva e Luis Alberto sani al centro del campo: la terza maglia sarà giocata da Parolo e Milinkovic-Savic quando torneranno da ottimisti e totalmente aperti, ma in ritardo. Davanti, Immobile con Caicedo, pronto per la staffetta Correa: Torna Muriqi.

COME ARRIVA L’UDINESE – Il tridente di Coppa Italia non si è ancora rassicurato del tutto e quindi mister Luca Gotti tornerà per 3-5-2 per la sfida contro la Lazio, confermando circa gli undici visti contro il Genoa. Dopo aver riposato nella partita contro la Fiorentina, torna dietro a Becao. Nella sala di controllo al centro di Arslan, con Mandragora che cerca di rimettersi in forma cinque mesi dopo l’incidente, dopo aver ricostruito l’area. Pereyra è troppo necessario per interrompere e, considerando il problema muscolare appena eliminato, giocherà potenzialmente la sua terza partita di partenza tra pochi giorni. Okaka e Pussetto sono di nuovo davanti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY