Prima giornata, subito di grande forza per la Lazio di Inzaghi, che ha aperto il ritiro di Auronzo con una sessione mattutina (alle 17, questo pomeriggio, la seconda). Dopo l’attivazione in palestra, il classico toro in pista. Per finire la partita sul posto, la festa si divide in due squadre: si corre la palla e, in caso di errore, si avanza automaticamente. Urla, incita e supplica di non commettere errori il tecnico che, dopo il triplo fischio, è chiamato a placare le proteste – scherzo delle due squadre che non abbracciano il sorteggio decretato dagli operai della White-Sky.L’atmosfera negli spogliatoi è ottima, l’attesa per una stagione di alto livello è tutto ciò che c’è. Assenti: Leiva e Cataldi lavorano separatamente in palestra, mentre Acerbi ed Escalante giocano separatamente nell’area adiacente.Correa, Adekanye e Patric sono rimasti a Roma per precauzione: gli studi sierologici effettuati hanno evidenziato valori alterati.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY