Tecnico esperto, con una storia a Como come vice allenatore e sulla panchina di Varese, Michele Ardito ha deciso di passare al calcio femminile due anni fa. Dopo una prima esperienza di alto livello con l’Atalanta Mozzanica, con la quale ha concluso la stagione in quinta posizione, la scorsa stagione si è seduto sulla panchina di Florentia San Gimignano, A La Giovane Italia ha raccontato la sua doppia avventura nel calcio femminile, offrendo un giudizio sul campionato di serie A appena concluso, un’avventura che si è conclusa prematuramente con l’esonero dalla società toscana.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY